Articoli

FIERE E MERCATINI

FIERE E MERCATINI

 

- PER I POSSESSORI DI LICENZA DI COMMERCIO SU AREA PUBBLICA (TIPO A - TIPO B -  PRODUTTORI)

Dal 1 gennaio 2012, per partecipare ai mercatini organizzati dal Comune, occorre produrre la S.C.I.A. (segnalazione certificata inizio attività) tramile il portale Suap della Camera di Commercio di Torino.

Per la presentazione della pratica occorre accreditarsi mediante firma digitale ed essere in possesso di posta elettronica certificata.

Il percorso da seguire sul portale

http://www.impresainungiorno.gov.it/web/torino/comune?codCatastale=G973 é il seguente:

selezionare INVIO PRATICA  e successivamente le seguenti opzioni:

- commercio e servizi

- commercio

- esercizio di vicinato

- avvio, gestione, cessazione attività

- altre esigenze soggette a scia (nell'oggetto della pratica specificare che trattasi di vendita temporanea su area pubblica in occasione della manifestazione denominata "NOME MANIFESTAZIONE " che si svolgerà in data "DATA MANIFESTAZIONE" e specificare in metri quadri la dimensione dell'occupazione del banco ).

Al termine dell'inserimento pratica occorre allegare i seguenti documenti firmati digitalmente:

-copia della licenza

-copia di documenti atti a dimostrare la regolarità contributiva (ad es. V.A.R.A.)

-copia della visura camerale aggiornata

-copia di un documento d'identità in corso di validità


- PER GLI HOBBISTI

Dal 1 gennaio 2012, per partecipare ai mercatini organizzati dal Comune, occorre produrre un'istanza in bollo tramile il portale Suap della Camera di Commercio di Torino e il Comune rilascia un'autorizzazione temporanea alla vendita su area pubblica in bollo.

Per la presentazione della pratica occorre accreditarsi mediante firma digitale ed essere in possesso di posta elettronica certificata.

Il percorso da seguire sul portale

http://www.impresainungiorno.gov.it/web/torino/comune?codCatastale=G973 é il seguente:

selezionare INVIO PRATICA  e successivamente le seguenti opzioni:

- commercio e servizi

- commercio

- commercio su aree pubbliche in forma itinerante di tipo B

- avvio, gestione, cessazione attività

- aprire l'attività (nell'oggetto della pratica specificare che trattasi di vendita temporanea su area pubblica in occasione della manifestazione denominata "NOME MANIFESTAZIONE" che si svolgerà in data "DATA MANIFESTAZIONE" e specificare in metri quadri la dimensione dell'occupazione del banco).

Al termine dell'inserimento pratica occorre allegare il modello di autocertificazione del rispetto della normativa fiscale. (cliccare sull'icona per scaricare il modello).

Per partecipare alla manifestazione occorre acquistare preventivamente due marche da bollo da € 16.00 (una per l'istanza e l'altra per l'autorizzazione).

Nella videata con i campi da compilare, nella terza maschera, ai sensi dell'art. 3 comma 2 del Decreto 10.11.2011, si inseriranno i numeri identificativi delle due marche da bollo da € 16.00 (schiacciando il pulsante con il segno + per fare comparire il campo per inserire la seconda marca).

La prima marca da bollo deve essere conservata e annullata insieme all'originale dell'istanza.

L'autorizzazione temporanea alla vendita verrà trasmessa telematicamente all'indirizzo Pec indicato nell'istanza con il riferimento numerico all'assolvimento dell'imposta di bollo. Il richiedente dovrà provvedere alla stampa della stessa.

La seconda marca da bollo deve essere applicata e successivamente annullata sull'originale dell'autorizzazione temporanea, che dovrà essere esibita alla Polizia Municipale il giorno della manifestazione.

Il Comune si riserva di effettuare controlli sulle autocertificazioni prodotte.


ATTENZIONE:  Si richiede di presentare una pratica singola per ogni fiera o mercatino.

Ad un certo punto della procedura di inserimento (quello relativo all'ubicazione della manifestazione o del mercatino) verranno richiesti i dati catastali. Si prega di inserire la dicitura NC (non censito) in ogni campo.